Ezio Marinoni

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Artorn


Ezio Marinoni[modifiché]

Ezio Marinoni è nato a Torino nel 1962, vi risiede insieme a sua moglie e ad una figlia. Scrive poesie dal 1977 e non ha mai smesso di vivere la poesia nei suoi gesti e nei suoi pensieri. Fino al 1989 ha seguito attività e concorsi sia in lingua piemontese che in lingua italiana. Dal 1990 ha cercato una dimensione universale della sua ispirazione, che non avesse altri confini che la bellezza e l'amore. Per un luogo, un ricordo, una donna che di volta in volta diventava il centro del suo microcosmo. Pubblicato su "Ij Brandé" nelle annate 1979-1980-1981-1982; pubblicato sul "Bochèt" dell'anno 1978; pubblicato sulla "Storia della Letteratura Piemontese" di Camillo Brero; 1° premio "La castagna d'oro", sezione giovani, 1979 di Castagnole Monferrato; 2° premio "La castagna d'oro", sezione giovani, 1980 di Castagnole Monferrato; 1° premio "Cavalieri di San Guido", Acqui Terme, 1989; successivamente non ha più partecipato a concorsi fino al 2002. Menzione d'onore, 4° classificato ex aequo premio "Campania-Gesualdo Bufalino" 2002 con la silloge "Amori senza età"; pubblicato sulla antologia "Il Club dei poeti 2002"; finalista al concorso "Il Saggio" 2002 di Eboli, con pubblicazione sulla antologia "Versi diversi".