Giovanni Cerutti/Canson/Pianta la fava

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Artorn


PIANTA LA FAVA[modifiché]

È una filastrocca, molto adatta per essere cantata e mimata dai bambini.


Pianta la fava la bela vilan-a, quand ch’a la pianta, la pianta così; la pianta così.

Bagna la fava la bela vilan-a, quand ch’a la bagna, la bagna così; la bagna così.

Gava la fava la bela vilan-a, quand ch’a la gava, la gava così; la gava così.

Sgreuja la fava la bela vilan-a, quand ch’a la sgreuja la sgreuja così; la sgreuja così.

Mangia la fava la bela vilan-a, quand ch’a la mangia, la mangia così; la mangia così.